CHI SIAMO

RICCARDO CAMARDA (Founder Capitale Umano Italiano): Speaker al TEDx Youth@Roma 2019 con la sua “Profezia dell’Adolescenza” e a diversi eventi importanti. Allievo del life trainer numero uno al mondo, Robert Jhonson, con il quale condivide grandi eventi formativi per i giovani in tutta Italia. (17 anni, Vicenza)

GIUSEPPE BUNGARO: Nominato nel 2019 Alfiere della Repubblica, Giuseppe è stato vincitore del concorso dei giovani scienziati, dell’Expo Science Europe (Gdynia, Polonia), delle Olimpiadi Internazionali dei Progetti Scientifici a Instanbul,dove si è aggiudicato la medaglia d’oro. E’ inserito nelle 100 Eccellenze Italiane come giovane talento della medicina da Forbes ed è stato tedx speaker. (18 anni, Taranto)

ELETTRA SOLIGNANI: Vincitrice del Premio Campiello giovani 2018. Ha collaborato con alcuni membri dell’Accademia della Crusca. (19 anni, Verona)

DOMENICO COLUCCI: Dopo aver  maturato esperienze come sviluppatore e consulente Ict per diverse aziende informatiche, ha fondato  Nextome, una startup capace di creare un ‘navigatore degli spazi chiusi’ adoperato in grandi complessi tecnologici, ospedali, metropolitane e altre strutture. E’ stato inserito tra i talenti under 30 di Forbes Europa (29 anni, Conversano, Bari)

ALBERTO IDA’: Considerato tra i più talentuosi pianisti italiani. Diplomato con lode presso L’Accademia Musicale di Santa Cecilia di Roma. Vincitore di diversi primi premi, in Concorsi pianistici nazionali e internazionali. La sua attività concertistica lo vede protagonista di successo in prestigiose sale da concerto. ( 22 anni, Palmi, Reggio Calabria)

GIORGIO MORELLI: CEO & Founder  della Startup “ We Students” . Inserito  tra i 100 leader italiani del futuro nella categoria Education  di Forbes. ( 20 anni, Torino)

TERESA CARUSONE: Oltre ad aver fondato la  start up “Detoxizymes” nel settore Biotech (enzimi per decontaminare da pesticidi), ha avuto varie esperienze nel Transfer Technology, per trasformare un idea scientifica in idea imprenditoriale. La sua più recente attività, quella a cui lavora oggi è la ricerca scientifica. Sta facendo un dottorato di ricerca in Scienze Biomolecolari e sta studiando una proteina coinvolta in vari tumori. Si occupa anche di consulenza per progetti scientifici, aiutando cioè le piccole aziende che hanno idee a scrivere i loro progetti per vincere fondi, sia dalla comunità Europea che ad esempio dal governo federale Americano. Ha anche partecipato ad un programma della NASA in cui ha studiato le tecnologie esponenziali che cambieranno il mondo nei prossimi 20 anni.  E’ stata inserita tra i 30 under 30 di forbes (29 anni, Caserta)

FILIPPO TORRINI: Ha scritto il suo primo libro all’età di  12 anni. Ha pubblicato “ La porta dei Misteri”, una trilogia fantasy di  grande successo per (Polistampa). Collabora sia per “La Nazione” che per il “Corriere.it” scrivendo alcuni articoli e racconti a puntate. (20 anni, Firenze)

CESARE CACITTI: A soli  13 anni ha costruito la sua prima stampante 3D. Tedx speaker, ha conseguito due Hackathon alla “H-Farm” , uno stage al “Kilometro Rosso” e due Campus alla “Silicon Valley”.Oggi frequenta il primo anno al Politecnico di Milano, lavorando contemporaneamente a mille progetti importantissimi. (19 anni, Vicenza)

MICHELE GRAZIOLI: Fondatore e CEO di Divisible Global nonché dirigente di aziende che operano nel settore dell’intelligenza artificiale, inserito tra i 30 under 30 Forbes (23 anni, Soncino, Cremona)

ALESSANDRO ANDREUCCI: Speaker al TedxYouth@Roma con il suo “Alfabeto della semplicità” e a diversi eventi e conferenze in tutta Italia (16 anni, Roma)

ALESSIO ARENA: Alessio è uno scrittore laureato in Lettere presso l’Università di Palermo. Collaboratore della sezione «lingua italiana» della Treccani, ha ricevuto numerosi premi nazionali ed internazionali, tra cui il Premio Internazionale «Salvatore Quasimodo», il Premio «Virgilio Giordano» e il Premio Italia Giovane. È curatore della rubrica di cultura italiana «La biblioteca di Babele» per la Radio Nazionale Argentina e Ambasciatore del C. P. per il Club per l’Unesco di Matera del progetto «Distributori di poesia». Ha pubblicato cinque raccolte di poesie, un saggio e articoli di argomento letterario, teatrale, linguistico e storico. (23 anni, Palermo)

GIORGIO MANNARINI: Studente di Ingegneria dell’Automazione al Politecnico di Bari è da sempre appassionato di tecnologia (in tutte le sue forme) e ha portato avanti numerosi progetti in tale ambito che racconta in importanti eventi in tutta Italia, come il Tedxyouth@Bologna, il Microsoft Edu Day,il Campus Party Italia. (20 anni,Bari)

FEDERICO SBANDI: Dopo essersi laureato in scienze della comunicazione presso la Sapienza di Roma, si specializza in Social Media, SEO e Web Analytics, lavorando per un’agenzia. L’anno successivo inizia a lavorare presso un’azienda da più di 1000 dipendenti e si specializza in comunicazione integrata di brand. Nel 2016 si sposta a San Francisco per offrire consulenza di comunicazione ad una Startup e si specializza in facebook ADV e Influecncer Marketing. Oggi è un Web Marketing Manager per Sun-TIMES e direttore della Digital Combact Academy. Tiene un blog su tecnologia e social media sul Fatto Quotidiano. (29 anni, Roma)

NICOLA MARINO: è laureato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e laureando in medicina e chirurgia presso l’Università degli studi di Foggia. Il suo interesse di studi e ricerca riguarda l’applicazione di algoritmi di intelligenza artificiale ed analisi dati in medicina. Con un periodo di observership presso Harvard Medical School, Nicola è anche speaker di numerosi eventi tra i quali TEDx, Singularity University Rome e Forum della Salute di Firenze, per quest’ultimo è da due anni membro del comitato scientifico. Ha recentemente co-fondato la startup innovativa INTECH – Innovative Training Technologies, impegnata nello sviluppo di sistemi avanzati di addestramento chirurgico nonché è consulente per l’azienda americana leader nel settore dell’analisi dati sanitari Health Catalyst. (26 anni, Foggia)

LUIGI DI BENEDETTO: appassionato fin dall’età di 13 anni di cryptovalute e blockchain, ha creato uno dei primi token non capitalizzati in Italia a Luglio del 2017 per dimostrare, viaggiando nel nostro Paese, il funzionamento e le nuove future opportunità possibili grazie a questi strumenti. E’ stato invitato ai principali eventi nazionali ed internazionali sul settore in qualità di ambassador e/o relatore, come è il caso ad esempio dell’evento CryptoCoinference, Blockchain Insiders, Blockchain Week Rome, partecipando alla Malta Blockchain Summit. Inoltre è stato chiamato per trattare ed approfondire aspetti delle tecnologie blockchain e DLT anche da vari enti come la ConfCommercio Lecco-Sondrio.
E’ stato relatore anche all’evento New Deals Sirmione 2018 dove vi erano presenti tutti gli imprenditori delle principali industrie italiane ed alla Smart Future Accademy. Ha fondato la Cryptodiamond S.r.l una delle prime realtà in Italia nate appositamente per lo sviluppo di soluzioni blockchain e studi sulla tokenomics con la creazione di token ERC-20/ERC-721 ad-hoc. La società oggi ha una sede fisica nel bresciano.
E’ stato classificato dall’Irish Tech News al 2° posto tra i “Token model architect” più all’avanguardia d’Europa. Ha conosciuto Start2impact, la più grande community di giovani innovatori d’Italia che anticipa e forma gli adolescenti alle nuove tecnologie emergenti, di cui è diventato poi Digital Ambassador.
E’, con la sua azienda, Partner tecnologico & Advisor di EarthBi, progetto ambizioso incentrato sulla produzione di una bioplastica proprietaria di cui modello di business è basato su una tokenizzaizone ad-hoc, iniziativa lanciata attraverso una Initial Exchange Offering (IEO) ,citata da testate giornalistiche del calibro di Forbes.
E’ membro del consiglio nazionale e regionale dell’associazione di categoria italiana Italia4Blockchain, socia fondatrice anche dell’associazione Europea INATBA (International Association for Trusted Blockchain Applications)
(21 anni, Brescia)

LEONARDO FALANGA: è un maker, un inventore. Appassionato di robotica e di intelligenza artificiale, ha iniziato a 5 anni con un cacciavite in mano, smontando tutto quello che gli passava per le mani, per capire come fosse fatto. A 6 anni, dopo aver visto un bambino senza un braccio, ha costruito il suo primo arto robotico. Poi ha studiato, studiato, studiato, sui banchi di scuola e sulla Rete, seguendo il motto “Prova, sbaglia, ricomincia!”. Così a 15 anni ha sviluppato una app, “Never Alone”, contro la violenza sulle donne. A 17 anni ha inventato un rover. È stato per qualche mese al Mit di Boston, dove ha potuto osservare diversi progetti innovativi ai quali oggi lavora. Studia Ingegneria elettronica all’Università di Salerno, ed è inoltre un aviatore. (20 anni, Salerno)

BERNARD DIKA: Alfiere della Repubblica, è stato Presidente del Parlamento degli Studenti della Toscana. Gira le scuole di tutta Italia, in cui parla ai giovani per far conoscere loro i valori costituzionali e politici. (21 anni, Pistoia)

GIAN LUCA COMANDINI: laureato in economia, all’età di 23 anni fonda “You & Web“, una società di pianificazione di strategie virali di marketing digitale e web reputation tra le più conosciute in Italia. In seguito, si specializza nella psicologia di massa applicata ai social network. Tiene da oltre tre anni un corso di Web e Social Media Marketing presso l’Università Sapienza di Roma e diversi seminari in molte altre note università. E’ un appassionato divulgatore e studioso di criptovalute (bitcoin) e tecnologia blockchain. Passione che oltre a renderlo uno dei massimi esperti italiani lo ha portato a co-fondare Assob.it, l’associazione di categoria che rappresenta aziende ed imprenditori operanti con la tecnologia blockchain. E’ stato consulente di numerosi politici, imprenditori, personaggi pubblici e multinazionali nonché opinionista RAI e tuttora autorevole volto televisivo per il settore digitale e dell’innovazione. Scrive spesso di comunicazione, futuro, finanza e millennials sulle principali testate nazionali. Da sempre ha un’unica ambizione: istituire il primo Ministero dell’Innovazione per trascinare il paese verso  una crescita socio-economica che solo le nuove tecnologie possono offrire. (29 anni, Roma)

DAVIDE DE LUCA: dopo aver studiato imprenditoria digitale presso InnovAction Lab, tra i migliori corsi italiani, ha fondato “Traslochino”, una startup che si occupa di traslochi, trasporti in città e montaggio mobili in sharing economy. E’ Community manager per UrbanPlaces ,un coworking di Roma e organizzatore di eventi informali per persone del mondo digitale con il brand “Silicon Drinkabout Rome”. (33 anni, Benevento)

VALENTINO MEGALE: Imprenditore in salute digitale e PhD in Neurofarmacologia con esperienza in ricerca accademica negli ambiti di farmacologia, sviluppo di farmaci antitumorali, diagnostica molecolare e biotech. Nel 2014 ha co-fondato Open Biomedical Initiative, organizzazione non profit dedicata a migliorare l’impatto sociale della stampa 3D attraverso piattaforme online, progettazione collaborativa e community digitali. Nel 2017 ha co-fondato Softcare Studios, startup innovativa in digital health impegnata a sviluppare soluzioni per supportare i pazienti durante la terapia e ottimizzare la routine medica impiegando la realtà virtuale e metodi di tracking biometrici. Il primo progetto, TOMMI, è un’esperienza in VR progettata per supportare i pazienti pediatrici ad affrontare lo stress e l’ansia dei trattamenti medici, riducendo l’uso di farmaci sedativi e aiutando i medici a ottimizzare la terapia. Attivamente impegnato in iniziative di educazione, comunicazione e consulenza per sviluppare applicazioni smart e evidence-based delle tecnologie digitali negli ambiti della salute e dell’impatto sociale. (34 anni, Reggio Calabria)

GIANLUCA DALUISO: A 16 anni ha iniziato a scrivere per i quotidiani locali, e dal 2013 collabora con “Il Fatto Quotidiano”. Dopo una prima esperienza in una radio locale, dal 2014 è passato alla conduzione del programma “Mai stati meglio” su Rai Radio 2. Nel 2016 è uscito il suo primo libro, “Cambiare il paese per non dover cambiare paese”, scritto in collaborazione con Dario Fo, Roberto Saviano, Milena Gabanelli ed altri. Un libro dove si parla della cosiddetta “fuga di cervelli”, ovvero di giovani che si sentono costretti ad andare all’estero perché non vedono un proprio futuro possibile in Italia. Dal 2018 conduce un programma web su skuola.net (primo sito d’informazione per ragazzi) dove ha come ospiti in studio i principali protagonisti dell’attualità e del mondo social. (27 anni, Riccione)

LUCA DEL MESE: laureato in Digital Marketing Management, è attualmente Account Sales Representative per UBER (27 anni, Salerno)

MARCO LAURENTI: Studente di legge ed appassionato di politica e nuove tecnologie, svolge ruoli di amministrazione all’interno dell’Università degli Studi di Teramo. Nel 2018 fonda Redazione Idee, la prima redazione universitaria slegata dai paradigmi politici, che ad oggi conta un team di più 17 autori ed un pubblico di 4mila visitatori singoli mensili. Ad inizio 2019 diventa autore della prima rivista per interazioni e pubblico social nel campo delle cryptovalute e blockchain denominata CryptoRivista, parlando del come le nuove tecnologie abbraccino il mondo delle nuove tecnologie nello specifico del diritto della blockchain e derivati raggiungendo un sostanzioso numero di pubblicazioni sempre in espansione. In breve tempo da autore viene nominato CIO riuscendo a portare per primo la rivista e i concetti della blockchain e delle cryptovalute in conferenze nelle Università di tutta Italia, prima fra tutte l’Università Commerciale Luigi Bocconi in dove ha tenuto insieme a colleghi di alto profilo . Successivamente viene nominato COO della medesima rivista dove continua a mantenere un ruolo dirigenziale di rilievo in una realtà in sviluppo internazionale. (22 anni, Pescara)

MARTA BASSO: laureata in Economia, è imprenditrice e scrittrice. E’ stata CEO for One Month di Adecco Group Italy nel 2017 e riconosciuta come uno dei migliori studenti del 2016 dal Parlamento Italiano. In realtà è moltissime altre cose e, per questo, le piace definirsi “Millennial Mariner”, ricalcando la sua formazione classico – linguistica ma riportandola alla contemporaneità, in cui solca cieli ed oceani per far sentire la voce dei suoi coetanei. Da piccola giocava con i mappamondi e sapeva a memoria le capitali del mondo, è sempre alla ricerca di una nuova lingua da imparare nonostante sia già poliglotta. Musicista, studia da sommelier e scrive da quando era alle elementari. Il suo motto è #StopWhining e ha fatto della guida all’empowerment personale una missione. (25 anni, Vicenza)

SIMONE BARBATO: Psicologo Clinico. Docente universitario e collaboratore di ricerca presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Co-fondatore e amministratore di IDEGO, startup innovativa che opera nel settore del Mental Health. Responsabile comunicazione nell’ambito dello use case italiano del progetto Co-adapt, finanziato nell’ambito del Programma Europeo Horizon2020 con uno stanziamento di 4 milioni di euro; il fine del progetto è lo sviluppo di una intelligenza artificiale a supporto dell’invecchiamento attivo. Autore del libro “Finestre sul futuro. Fondamenti di Psicologia Digitale”. (29 anni, Roma)

DAVIDE MASTRICCI: Sturtupper e Chief Technology Officer presso UniDate, ha studiato Artificiall Intelligence, Data Analysis & Management all’Università di Salerno, in cui attualmente è anche ricercatore ed event organizer di Startup Grind per la stessa università. Ha studiato Reinforcement Learning presso WMG, University of Warwic. (25 anni, Cerignola, Foggia)

SOFIA LAVINIA AMISICH: Nata nel 1992, si occupa di regia coreografica di Opera lirica e Spettacoli di contaminazione artistica. Cresciuta in una famiglia di musicisti, fin da piccola si immerge nel mondo dell’arte. Nel 2016 si è laureata in Canto Lirico presso il Conservatorio ‘Buzzolla’ di Adria, perfezionandosi con BiancaMaria Casoni e nel 2018, con il massimo dei voti, nel biennio specializzante di ‘Regia ed Arte scenica’ del Conservatorio ‘G.Verdi’ di Torino. Ha iniziato la sua carriera come assistente alla regia e coreografa nel 2016 lavorando  con diversi acclamati artisti, inclusi Daniela Mazzuccato, Max Renè Cosotti, Mauro Trombetta, Enrico Stinchelli, Marco Baliani, Renato Bonajuto, Vassilios Anastasiou, Artemio Cabassi Ha firmato regie e coreografie presso il Tangxuanzu Drama Festival di Fuzhou-Cina, Macao International Opera Festival, Teatro di Tradizione ‘Coccia’ di Novara, Teatro Comunale di Adria, Teatro Comunale ‘Mario del Monaco’ di Treviso, Teatro di Tradizione di Savona ‘Opera Giocosa’, Teatro comunale ‘Pavarotti’ di Modena, Teatro ‘Vittorio Emanuele II’ di Messina, Teatro ‘Verdi’ di Padova.   Sofia Lavinia Amisich viene  considerata dalla critica specializzata,  una giovane promessa italiana del mondo della regia  lirica. (27 anni, Padova)

MASSIMO BONURA: Nel 2017 si è laureato con lode in Studi filosofici e storici presso l’Università degli Studi di Palermo e nel 2018 consegue il diploma del corso di alta formazione in Geopolitica e Relazioni Internazionali presso l’Istituto Mediterraneo Studi Internazionali. Per l’anno accademico 2018/2019 è nominato Cultore della materia in “Teoria della percezione e psicologia della forma” presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. È coautore, autore o curatore di diverse pubblicazioni tra cui Teorie e Storia del Fumetto. Il fumetto e le sue teorie comunicative (Zap Edizioni, 2017), Il fumetto come Arte e altri saggi (Ex Libris, 2018), Fumetto e cinema. Questioni sociologiche e filosofiche. Atti del seminario (Fondazione Ignazio Buttitta, 2018). Inoltre è stato tra gli organizzatori della mostra sul fumetto, che vede protagonista tra gli altri la Fondazione Orestiadi di Gibellina, FarFumetti: storie, artisti e collezione. (25 anni, Palermo)

GIULIA FALERI: La passione per la natura la porta a specializzarsi in economia e finanza ambientale. All’età di 18 anni entra all’interno del quadro direttivo per una multinazionale americana (Gnld International).
Nel 2019 fonda la O2 Forest di cui è CEO, società di capitali che si occupa di moda ecosostenibile, energia rinnovabile, riforestazione, shopping e servizi per le aziende in ambito CSR. Collabora con enti statali, associazioni e personalità nazionali ed internazionali allo scopo di portare avanti tutti gli ambiti di cui si occupa O2 Forest. Il suo asso nella manica è la tenacia, la convinzione che qualsiasi progetto possa davvero realizzarsi se c’è l’incontro tra passione, dedizione e innovazione, questo è ciò che vorrebbe trasmettere ai giovani come lei. Attualmente è laureanda in International Business Management, investe in startup innovative ed è aperta a collaborare assieme ad altri giovani talenti per migliorare il pianeta e la società. (21 anni, Siena)

ANTONIO ARGENZIANO: Segretario Generale della Gioventù Federalista Europea (GFE), di cui è stato anche Tesoriere nazionale. Laureato in Storia, Antropologia e Religioni presso l’Università La Sapienza di Roma. Specializzato in Storia dell’integrazione europea. (26 anni, Avellino)

DANIELE COSTA: Avvocato e fondatore di KBL Law, Studio che presta servizi di consulenza legale ad imprese, fondi di investimento ed investitori privati operanti prevalentemente nei settori Startup, IT e Nuove Tecnologie, Real Estate, Food. Aree di competenza: Diritto Commerciale e Societario, M&A ed Operazioni Straordinarie, Diritto dell’Informatica e delle Nuove Tecnologie, Diritto della Privacy e Data Protection, Proprietà Intellettuale. Docente in Diritto Societario e Commerciale e Proprietà Intellettuale presso lo IED (Istituto Europeo di Design) di Roma,partecipa, altresì, in qualità di relatore, a convegni e conferenze presso Università, istituti privati, scuole di formazione, acceleratori, incubatori. (35 anni, Roma)

CLAUDIA GALIMBERTI: Claudia ha iniziato il suo percorso nel campo della sostenibilità già dall’università contribuendo alla creazione dell’associazione no profit Nàima nella quale è ancora attiva nella promozione di tematiche ambientali di sostenibilità . Conclusi gli studi alla facoltà di Ingegneria e intenta a continuare sul filone si accredita come LEED Green Associate by USGBC e nel mentre lavora per un breve periodo in Norvegia per avvicinarsi al tema scuole sostenibili stimolata da un precedente lavoro presso l’ufficio di Gabinetto del Ministero della Pubblica Istruzione. Rientra in Italia prima del previsto perché ammessa al post graduated course School of Sustainability fondato da Mario Cucinella approfondendo qui tematiche di sostenibilità sociale e di comunità a scala architettonica. Ore lavora nel core di sostenibilità di società di progettazione impianti dove si occupa di protocolli ambientali quali LEED e Well Building Standard che mirano a valutare risparmio energetico e benessere della Persona. Claudia è alla continua ricerca di stimoli partecipa a Contest, Workshop e crede fortemente nel valore umano e nella condivisione come strumenti di cambiamento. (27 anni, Verona)

VALENTIN PROCIDA: 3D Artist (Rigger TD). Il precoce interesse per l’ animazione e per l’ informatica gli ha permesso di pensare in grande fin dalla tenera età. A 14 anni aveva già le idee chiare sul suo prossimo avvenire , intenzionato a produrre film di animazione. A 21 anni entra nel campo cinematografico lavorando a diversi film che gli hanno permesso una formazione in UK . Nel 2018 viene chiamato a partecipare al Giffoni innovation Hub, dedicato ai giovani creativi promettenti. Da sempre abituato a mettersi in gioco fino ad ora non si è mai guardato indietro nel suo continuo percorso di crescita individuale. (22 anni, Salerno)

GIUSY SICA: E’ la fondatrice di Re-Generation (Y)outh, un think tank a trazione femminile e meridionale che mira a “rigenerare” i territori attraverso progetti di cultura e formazione che in poco tempo è riuscito a lasciare il segno in Italia e in Europa. Sostenibilità, cultura, innovazione ed educazione per “rigenerare” i territori è la loro ricetta vincente che il gruppo ha portato lo scorso anno in Europa – quando oltre ottomila under 30 hanno partecipato all’European Youth Event – e che l’Unione europea ha inserito tra le “cento idee per un futuro migliore”.  E’ stata inserita tra i 100 leader del futuro di Forbes. (30 anni, Salerno)


FEDERICO PALMIERI: CEO presso BizPlace, Membro presso Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria e Segretario Generale – Comunicazione presso CONFASSOCIAZIONI. (25 anni, Roma)